La Benelli Armi è un'azienda italiana di armi da fuoco, specializzata nella produzione di fucili semiautomatici per uso sportivo e da difesa. Dal 1983 è stata acquisita dalla Beretta. Fondata nel 1967 da Giovanni Benelli, secondogenito dei fratelli Benelli e fondatore nel 1911 con il fratello Giuseppe della Benelli moto, la Benelli Armi è diventata un punto di riferimento per la qualità dei prodotti, quali l'M3 Super 90 e l'M4 Super 90, utilizzati dalle forze armate e dai corpi d'élite di diversi paesi tra cui le squadre SWAT statunitensi. Nel 1941 Giovanni Benelli realizza nella fabbrica pesarese di motociclette il primo semiautomatico calibro 12 con castello in speciale lega leggera (ergal) di propria invenzione e brevetto e con meccanica coperta da quattro brevetti, che sopperiva ai difetti del brevetto Browning. Doppietta e semiautomatico non saranno ancora prodotti. Più tardi nel 1967 su pressione del fratello Filippo e del nipote Paolo fondò la Benelli Armi dove con Bruno Civolani realizza il progetto inventando il sistema inerziale Benelli, che sfrutta l’inerzia delle masse anziché il tradizionale meccanismo a presa di gas, garantendo sicurezza ed affidabilità. Un automatico capace di sparare 5 colpi in meno di un secondo dimostrandosi l'automatico più veloce al mondo. Già dal 1910 l'ing. Giovanni Benelli si costruisce pezzo per pezzo una bella doppietta a cani esterni.

Benelli Feed - Benelli

Ordina per:
Ultimo Aggiornamento: sabato, 23 giugno 2018 17:44